Spot Vivident Blast sotto accusa dal Moige: "È scioccante!"

Avete presente lo spot Vivident Blast? Quello del padre che si rivela al figlio di essere sua madre e lui, a sua volta, si svela per un burattino? Ne avevamo parlato anche noi qua, su Queerblog. Ma se qualcuno poteva trovare un po' offensivo la figura del papà/mamma, c'è chi lo ha definito addirittura scioccante. Parliamo, ovviamente, del Moige, che ha tuonato contro questo spot. Il burattino ha inquietato i loro piccoli? Certo che no, il 'babau' è altrove:

"Abbiamo centinaia di segnalazioni di genitori che protestano contro questo spot per le sue immagini scioccanti possiamo documentare come molti genitori denunciano come siano rimasti sconvolti i propri figli da questa pubblicità passata in fascia protetta. Troviamo di pessimo gusto che venga messo in discussione il ruolo del padre in un momento in cui media e pubblicità stanno evidenziando questa figura in maniera negativa"

Fermi tutti. Mi sono perso un passaggio. Il padre per caso prende il figlio per gli arti di legno usandolo come calzascarpa o lo infila nella stufa per riscaldarsi dalla forte pioggia? Non mi sembra. Insomma, è evidente che sia un pubblicità volutamente grottesca. Eppure, il ruolo del genitore è stato visto ritratto in toni non positivi. E allora nessuno che sbraiti e che chieda la censura per una povera balena che precipita sul grattacielo?

Via |Il Quotidiano italiano

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: