La legge contro l'omofobia verrà discussa martedì 26 luglio 2011

legge contro l'omofobia in discussione il 26 luglio

Proprio questa settimana un bel nulla di fatto è il risultato della giornata tanto attesa per discutere in merito alla legge contro l'omofobia. Martedì non se ne è parlato e così il tutto è stato rimandato. Ma adesso c'è una data: è martedì 26 luglio.

Dario Franceschini, capogruppo del Pd, ha dichiarato:

"Sarà un momento di chiarezza e di assunzione di responsabilità su un tema sul quale tutti hanno fatto grandi discorsi, prendendo impegni salvo poi impedirne la trattazione presentando una pregiudiziale di costituzionalità"

Il problema principale è il timore che non si arrivi nemmeno alla discussione sul progetto di legge, parlando del solito discorso della incostituzionalità. Con quale scusa? Semplice, la solita: se siamo tutti uguali allora perché tutelare i gay? Paola Concia ha chiesto, a gran voce, la presenza di manifestanti davanti a Montecitorio, come era già accaduto la settimana scorsa: 200 persone circa si erano radunate, protestando al grido di "Legge incostituzionale, omofobia parlamentare".

E io confido in un numero ancora maggiore per il 26 luglio...

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: