L'attrice Maria Bello fa coming out e si dichiara lesbica

L'attrice Maria Bello ha fatto coming out raccontando la propria storia dalle pagine del New York Times.

L'attrice Maria Bello fa coming out e si dichiara lesbica

L’attrice statunitense Maria Bello ha fatto coming out e si è dichiarata lesbica. Maria Bello – che ricordiamo nei panni della pediatra Anna Del Amico di E.R. Medici in prima linea e Lil in Le ragazze del Coyote Ugly – ha raccontato la propria storia al New York Times, all’interno della rubrica domenicale Modern Love. L’articolo ha per titolo Coming Out as a Modern Family e l’attrice ha narrato il momento in cui ha detto al figlio di dieci anni della sua relazione:

Era arrivato il momento che aspettavo e temevo da mesi. Feci un respiro profondo. Sapevo che la mia risposta e la sua reazione avrebbero avuto un impatto sulle nostre vite. Ero impegnata con qualcuno e non gliel’avevo detto. Ero impegnata con una donna che era la mia migliore amica […]. Mi guardò per un’eternità e poi fece un grande sorriso: “Mamma, l’amore è amore, qualsiasi cosa tu sia”.

Compagna di Maria Bello è Clare Munn, attivista dello Zimbawe. Così l’attrice quarantaseienne di origini italo-polacche racconta il colpo di fulmine:

Abbiamo subito fatto click, ma non pensavo che fosse qualcosa di sessuale o romantico. È una delle persone più belle, affascinanti, brillanti e divertenti che abbia mai conosciuto, ma non mi era mai venuto in mente — fino a quel momento in cui mi sono guardata l’anima in giardino — che forse potevamo scegliere di amarci anche in senso romantico. Cosa stavo aspettando da tutti quegli anni? È la persona al mondo con cui mi piace più stare, quella con ci sono più me stessa. Appena l’ho rivista, a New York, le confessato la mia confusione e abbiamo iniziato il lungo, doloroso e meraviglioso processo che ci ha permesso di capire quale relazione dovevamo avere.

Anche la sua famiglia – una “tradizionale” famiglia di origini italo-polacche – ha ben accettato la cosa e la stessa attrice ha commentato: “Forse non sono così tradizionali come pensavo”.

Auguri a Maria Bello – che nel 2014 vedremo in Third Person, nuovo film di Paul Haggis – e a Clare Munn. Crediamo che non ci siano parole più belle per esprimere l’amore che quelle usate dal figlio dell’attrice: “Mamma, l’amore è amore, qualsiasi cosa tu sia”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail