Domenico Scilipoti (che oggi voterà sulla legge contro l'omofobia): "Avete mai visto due uomini fare dei figli?" Video

Domenico Scilipoti è al centro di una polemica per una dichiarazione fatta durante la presentazione di un suo libro. Parlando di coppie civili ha così esordito:

"Non bisogna vergognarsi a dire che Dio esiste. Avete mai visto due uomini fare un figlio?"

L'uomo - che ama parlare di sè in terza persona - ha continuato e spiegato il suo punto di vista, con fierezza assoluta:

Ecco le sue parole

"Scilipoti non ha contrarietà verso nessuno. Ognuno è libero di stare uomo con uomo e donna con donna ma la famiglia è quella composta da un uomo e da una donna e non dobbiamo vergognarci nel dirlo. Questo è quello che dobbiamo avere la forza e il coraggio di dire. La libertà è fare quello che tu ritieni ma non puoi sovvertire le regole del giuoco e le regole della natura. Hai mai visto tu procreare un uomo e un uomo? O una donna e una donna? Che significa, che io sono contro? No, ognuno è libero. Vuoi stare? Stacci. Ma la famiglia classica è quella e va potenziata, vanno dati tutti i sostegni possibili e immaginabili per costruire un futuro. È gente che si chiamano italiani"

Bello continuare a sentire le opinioni di cosa sia una famiglia o meno. E nasce la domanda "Perchè a definire che una coppia gay non forma una famiglia deve sempre essere qualche eterosessuale che ama giudicare?". Scilipoti continua ancora...

"Quando parlo con i senza-Dio di questi argomenti mi dicono che sono ingenuo, che sono un bambino perché ancora credo in Dio e nella Divina Provvidenza, perché credo a dei valori che per molti sono ormai superati"

I senza Dio presumo che siano gli atei no? Ah, dimenticavo. Proprio oggi lui sarà tra i deputati che dovranno decidere le sorti sulla legge contro l'omofobia.

Arcigay ha pianificato alcune manifestazioni nelle varie città italiane. Eccole: Brescia (19:00, Piazza Loggia), Pavia (18:30, Piazza della Vittoria), Torino (18:00, Piazza Castello), Milano (18:00, Porta Venezia angolo Piazza Oberdan ), Bologna (19:00, Parco del Cavaticcio), Livorno (14:30, Sala consiliare) e Reggio Calabria (19:00, Piazza Italia).

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: