Sfida all'ultimo chilo, Bob Harper fa coming out: "Sono gay"

Il personal trainer parla della sua omosessualità

Bob-Harper

"Credo che sia questo il momento giusto"

Con queste parole, Bob Harper ha fatto coming out parlando per la prima volta della sua vita privata e della sua omosessualità.

Harper, 48 anni, conduce un programma dal titolo originale "The Biggest Loser" e in onda in Italia con il titolo "Sfida all'ultimo chilo". Scopo del programma, riuscire ad aiutare alcune persone obese a perdere peso. Per l'occasione, in una puntata, Bob ha convinto Bobby Saleem a fare coming out con il padre. E proprio in quel momento, ha deciso di parlare di sé e rivelare di essere gay.

"Provengo da un background cattolico molto severo. L'omosessualità, in un certo senso, era sbagliata e così la nascondevo. Ho sempre sentito come se ci fosse qualcosa di sbagliato in me. Voglio dimostrare a Bobby che lui non ha bisogno di vivere nella vergogna... Essere gay non significa che sei meno di chiunque altro. E 'solo chi sei'"

Harper ha fatto coming out a diciassette anni:

"Quando l'ho deciso... ho capito che ci sarebbero stati tanti ostacoli. Ma essere gay non significa essere deboli"

  • shares
  • Mail