Per l'ennesima volta chiedono a James Franco se sia omosessuale

James Franco

Chissà se prima o poi la si smetterà di chiedere a James Franco se sia gay. Come se non fosse possibile che un ragazzo bello, intelligente che ha interpretato anche dei ruoli gay possa essere etero e debba essere gioco forza gay.

Questa volta a chiederglielo è Playboy e lui, James Franco, sempre con il sorriso, risponde che le voci sulla sua omosessualità vanno avanti dagli anni della scuola. Non solo: si è arrivato a dire, sostiene Franco, che lui abbia violentato un suo ex-compagno e poi ne abbia comprato il silenzio.

Quello che mi chiedo è perché dinanzi a un attore con una carriera artistica importante, si finisce sempre a chiedere la stessa cosa: quasi a voler insinuare che, in fin dei conti, James Franco non sia sincero. Poi magari arriverà il giorno in cui Franco perderà la pazienza, darà qualche risposta un po' sopra le righe e allora tutti a dire: “Ecco, James Franco è omobofo!”.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: