Gun Hill Road: un film sulla transessualità da seguire con attenzione

Gun Hill Road è un film che sta girando diversi festival cinematografici (è stato anche al Torino GLBT Film Festival di quest'anno). Accolto molto bene dalla critica è un film interessante per i temi che tratta e per come li tratta.

Gun Hill Road racconta la storia di Enrique (Esai Morales), che torna a casa sua nel Bronx dopo aver trascorso tre anni in carcere. Il ritorno a casa non è semplice per Enrique che deve fare i conti con il distacco che prova la moglie Angela (Judy Reyes) nei suoi confronti e, soprattutto, con suo figlio Michael (Harmony Santana) in piena transizione di genere MtF. Enrique non riesce (non vuole?) accettare la nuova identità del figlio.

Il film affronta con serietà l'impatto che ha sulla famiglia l'avere un figlio/una figlia transessuale. L'emotività raggiunge altissimi livelli, tenendo presente che l'attrice che interpreta Michael, Harmony Santana, è, nella vita reale, una donna transessuale.

  • shares
  • Mail