Quali sono le domande sui gay che più vi imbarazzano o innervosiscono?

domande strane ai gay

Capita – per esempio dopo o durante un coming out – che alcune persone eterosessuali vicine a voi, vi abbiano fatto alcune domande imbarazzanti.

Di quelle da mettersi le mani nei capelli (se non vi sono caduti per lo shock...). Vi faccio un esempio. A me è successo che alcuni amici e amiche mi abbiano chiesto, con aria innocente: "Ma chi di voi fa la donna e chi invece fa l'uomo?". Come fosse una recita scolastica con l'assegnazione di parti. Oppure, alcuni amici mi hanno raccontato che, dopo aver detto a persone loro care di essere gay, questi gli avessero chiesto se fossero attratti anche da loro ("Perché io sono etero comunque...)

Come se essere gay significhi essere predatori e avere un mirino che si illumina non appena passa una persona dotata di pene.

Voi avete esperienze simili da raccontarci?

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: