Nonostante i successi Ambra è ancora insicura

Nell'attesa che esca il nuovo numero di Aut (con lei in copertina) dove parla del suo ultimo lavoro e del sempre costante rapporto con la comunità glbt (a lei molto vicina), questa settimana sul settimanale Tu a raccontarsi è la paladina della comunità gay italiana, Ambra Angiolini, protagonista del film "Saturno contro" del regista dei gay Ferzan Ozpetek (di cui vi abbiamo già parlato).
Dopo aver raccolto consensi da pubblico e critica, lasciando tutti a bocca aperta per la sua interpretazione di Roberta, Ambra si lascia andare a confidenze:

"Sono un'insicura cosmica. La verità è che tante cose di me non mi piacciono. E poi la linea: per anni è stata la mia ossessione. Ho imparato a mangiare solo il sufficiente per vivere. Sul set Ozpetek invidiava il mio autocontrollo".

Forse è proprio questo che la comunità gay ama di lei: le sue fragilità e la sua umiltà. Domani vi daremo qualche anticipazione e qualche estratto dell'intervista rilasciata per Aut Magazine in cui Ambra ha avuto la sua da dire su DiCo e diritti delle coppie gay.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: