Il nudo maschile di Henry Scott Tuke

Il nudo maschile di Henry Scott Tuke

Nei giorni scorsi ricorreva l’anniversario della nascita di Henry Scott Tuke. Il suo nome potrà anche non dire nulla, ma i suoi quadri, i suoi delicatissimi ritratti di giovani uomini, spesso adagiati in soffusi paesaggi marini, sono certo siano invece noti ai più. Nato a York nel 1858, Tuke trascorse lunghi periodi lontano da casa, prima a Londra per studiare pittura presso la prestigiosa Slade school of art, poi in Francia ed Italia dove, assoldando gente del luogo, affinò la tecnica del nudo maschile en plein air. A bordo di una piccola e romantica imbarcazione, con i pennelli sempre a portata di mano, l‘avventuroso Tuke iniziò a spostarsi di luogo in luogo, di passione in passione, stringendo sempre profondi legami d’affetto con i suoi modelli e le popolazioni locali. Oggi, tra i suoi ammiratori più ferventi ed accesi anche una star del calibro di Elton John che -a quanto si mormora- possiede le opere più belle realizzate dall’artista nel corso della sua lunga e felice carriera. Qui di seguito la gallery.

Il nudo maschile di Henry Scott Tuke
Il nudo maschile di Henry Scott Tuke
Il nudo maschile di Henry Scott Tuke
Il nudo maschile di Henry Scott Tuke
Il nudo maschile di Henry Scott Tuke

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: