Milano Pride 2011

Milano Pride 2011

Secondo gli organizzatori a Milano sono cinquantamila i partecipanti al Pride: il doppio rispetto allo scorso anno.

Milano Pride 2011

Apprendiamo, intanto, che il Campania Pride a Napoli è iniziato con in testa il neo sindaco Luigi De Magistris che ha detto:

“Napoli e gli Stati Uniti sono vicini su tanti temi; quello che arriva da New York è un segnale importante [i matrimoni gay, ndr]. In campagna elettorale abbiamo più volte ragionato su un registro delle unioni civili”.

Insieme a De Magistris ci sono il vicesindaco di Napoli Tommaso Sodano e l'assessore alla Sicurezza Giuseppe Narducci, oltre alla madrina Vladimir Luxuria, madrina della manifestazione.

Desperate Gay Guy ci dice che il corteo del Pride è giunto in corso Venezia; ci sono molte persone, diverse famiglie e molti curiosi ai lati della strada.

Milano Pride 2011

In rappresentanza della Giunta comunale a Milano c'è Pierfrancesco Majorino, assessore alle politiche sociali, che ha dichiarato:

“Iniziamo col dire che il registro delle unioni civili lo faremo. Lo do per scontato perché è nel programma, poi ragioneremo su cos'altro fare. Sul terreno delle politiche sociali per il riconoscimento dei diritti civili Milano deve fare tutto perché non è stato fatto nulla. Ci confronteremo ma ci auguriamo che anche il Parlamento si muova”

Milano Pride 2011

Milano Pride 2011

All'inizio del Pride di Milano (Christopher Street Day) la banda musicale ha suonato l'inno d'Italia: ottima traduzione sonora dello slogan della sfilata Milano siamo anche noi!

Milano Pride 2011

Commentando il patrocinio del Comune di Milano al Pride, Paolo Patanè, presidente Arcigay, ha dichiarato dalla testa del corteo:

“È un segnale importantissimo quello di Milano, perché ci tira fuori da venti anni di silenzio e quello che accade a Milano può essere trainante per tutto il paese. Questo patrocinio si inserisce in un mandato politico che la gente ha dato a tutti i nuovi sindaci a cominciare da Pisapia, un mandato che rende interpreti di una nuova partecipazione democratica alla vita civile del paese, questo patrocinio ci racconta di una città che torna a stare con i cittadini ed è bellissimo. Non eravamo più abituati. Grazie Milano”.

Milano Pride 2011

Oggi l'Italia è avvolta da un arcobaleno rainbow con i Pride di Milano e di Napoli e di Rimini. A Milano per Queerblog c'è Desperate Gay Guy che ci aggiornerà sulla situazione.

Milano Pride 2011

Ecco intanto alcune foto in diretta da Milano.

Milano Pride 2011

Milano Pride 2011

Milano Pride 2011

Milano Pride 2011

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: