Il più ricco premio letterario d'America nasce grazie ad autore gay

Il più ricco premio letterario d\' America nasce grazie ad autore gay

Tenacemente appassionato di Tennessee Williams, “incontrai” per la prima volta Donald Windham nella mia adolescenza. Galeotto fu proprio il suo carteggio con il celebre drammaturgo; lettere e cartoline da ogni luogo e dove del mondo in cui si dispiegava, tra guizzi repentini e contorsioni spesso rabbuiate (non mancava quasi mai lo zampino nero ed avvelenato di Truman Capote) il loro lungo rapporto di amicizia. Ora a distanza di tempo, dopo il successo di Lost Friendships: A Memoir of Truman Capote, Tennessee Williams and Others, il nome di Windham e quello del suo compagno di una vita, Sandy M. Campbell, riconquistano le luci della ribalta grazie proprio ad un loro lascito testamentario che istituisce, in collaborazione con l’università di Yale, un prestigioso premio letterario di 150,000 dollari; premio che a quanto pare verrà assegnato per la prima volta in America nel 2012.

Nelle foto sono riconoscibili in ordine sparso Tennessee Williams, Donald Windham e Gore Vidal (ritratti durante un pranzo a Roma); Donald Windham; Donald Windham e Sandy M. Campbell.

Il più ricco premio letterario d' America nasce grazie ad autore gay
Il più ricco premio letterario d' America nasce grazie ad autore gay

Via | Band of Thebes

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: