Claudio Arriagada, primo deputato gay del Cile

Claudio Arriagada dal prossimo mese di marzo sarà il primo deputato apertamente gay del Cile.

Claudio Arriagada, candidato democristiano al Parlamento cileno, ha fatto coming out

Claudio Arriagada è un politico cileno della Democrazia Cristiana e ha ottenuto voti a sufficienza per entrare nella Camera dei Deputati del suo paese a partire dal prossimo 11 marzo.

Claudio Arriagada, ex sindaco de La Granja (municipio dell’area metropolitana di Santiago del Cile), ha fatto coming out pubblicamente lo scorso mese di agosto, durante il Consiglio Nazionale della Democrazia Cristiana, affermando

“La DC deve capire che il Cile è cambiato. Ho il mio orientamento sessuale, sono stato un buon sindaco e sarò un degno deputato cristiano democratico”.

Secondo Arriagada il suo coming out era necessario per la vittoria dal momento che il politico su cui il partito puntava ha perso in maniera eclatante perché troppo conservatore e non rappresentativo della diversità della collettività.

Claudio Arriagada non è il primo candidato politico cileno a riconoscere pubblicamente la propria omosessualità, ma è il primo ad arrivare alla Camera dei Deputati dopo aver fatto coming out. Altri due candidati hanno fatto pubblicamente coming out, ma non sono stati eletti: si tratta di Cristián Cuevas, comunista, e Rolando Jiménez, progressista.

Via | In Out Post

  • shares
  • Mail