Rapper, gay ed ex carcerato: è Chozen, nuovo cartoon di FX

Andrà in onda dal prossimo gennaio negli USA la serie “Chozen” che racconta le avventure di un rapper gay da poco uscito di prigione.

È opinione diffusa che il mondo del rap e quello gay abbiano ben poco da spartire e i rapper gay sono veramente pochi, mentre si contano diversi rapper omofobi o che inseriscono insulti omofobi nei testi delle loro canzoni. Ecco allora che sembra interessante l’iniziativa di FX (emittente televisiva statunitense di proprietà di News Corporation tramite Fox Entertainment Group) che lancia Chozen, una serie di animazione su un rapper gay: dal 13 gennaio del prossimo anno, infatti, verrà trasmessa la storia di questo rapper, gay, e da poco uscito di prigione.

Creatori della serie sono gli stessi di Archer ed Eastbound & Down. Chozen non è un cartone animato per bambini e il motivo non è dovuto al fatto che il suo protagonista sia omosessuale, ma che di politicamente corretto ha veramente poco. Vedremo Chozen indaffarato con armi, droghe, eccitato (ma censurato), mentre fa i suoi bisogni in bagno, oppure leccando un uomo dopo che lo ha gettato a terra…

Il trailer è simpatico. Bisognerà vedere poi come viene affrontato tutto: quanto influiranno gli stereotipi? Quando il politicamente scorretto sarà solo “politicamente scorretto” e non offensivo? Vedremo.

Via | Cromosoma X

  • shares
  • Mail