Francia. bocciata la legge sui matrimoni omosessuali

Marine Le pen

L'iniziativa francese di stampo socialista per approvare la proposta di legge sui matrimoni omosessuali è fallita. In molti se lo aspettavano e così è stato: solamente 222 voti favorevoli rispetto ai 293 contrari. Ma nella fila del governo Ump, nove persone hanno votato a favore mentre altre nove si sono astenute.

E anche in Francia abbiamo esempi di dichiarazioni polemiche da parte di politici di estrema destra: Marine Le Pen, del Fronte Nazionale, ha provocatoriamente ironizzato sulla possibilità, a quel punto, di "legalizzare la poligamia":

"Tra le regole della nostra società il matrimonio è tra un uomo e una donna. Non penso che sia positivo cambiare questa regola, se partiamo da questo principio, possiamo spingerci molto lontano nella modifica della nostra civiltà"

Quasi scontato aggiungere che la donna ha anche specificato di essere contraria alle adozioni per gay.

Via | Tio

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: