Robbie Williams: "Sono un uomo etero che agisce da gay"

Il cantante parla delle voci sulla sua omosessualità

robbie-gay

Soprattutto in passato, erano numerose le voci che indicavano Robbie come gay. In molti si aspettavano un suo futuro coming out. Forse per il suo carattere estroverso e provocatorio. E invece Robbie si è sposato (con una donna) e adesso è padre. I rumours sono quindi notevolmente diminuiti. Ma è lo stesso cantante ad essere tornato sull'argomento sul Sydney Telegraph, nei giorni scorsi, proprio nel periodo dell'uscita del suo nuovo album Swings Both Ways

"Voglio bilanciare le parti. Sono una persona etero che finge di essere gay. Ho avuto un sacco di persone da imitare. E' facile quando si è britannici, siamo eccessivi per natura, in ogni modo"

E confessa che la stessa moglie, Amy Campo, era confusa al loro primo incontro proprio sulla sessualità dell'artista e per le sue storiche buffonate

"Mia moglie, che è americana, quando è arrivata in Inghilterra e guardava la TV con me , lei avrebbe detto "Beh, lui è gay , non è vero? " No lui non lo è, è solo britannico'"

E nel nuovo disco, Robbie duetta con il cantante gay Rufus Wainwright che, in una parte della canzone, dice:

"Face it Robbie, you’re a little bit gay"

Ammettilo Robbie, sei un po' gay.

Robbie?

Foto | Via Twitter

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: