Luigi De Magistris: polemica per una sua frase ambigua

"Io non ho mai creduto alle quote rosa. Donne e uomini stanno alla pari. Nel mio staff ci sono più donne che uomini, in altre cose sarà il contrario. E poi non ci sono solo donne o uomini, c’è anche altro. Ci siamo capiti"

C'è anche altro, ci siamo capiti. Questa frase di Luigi De Magistris nella presentazione della sua giunta, a Napoli, ha creato qualche polemica. Perché essere vaghi? E a cosa si stava riferendo? Ai gay? Non avrebbe senso, sarebbe omofobo come discorso (i gay non sono uomini e le lesbiche non sono donne?). No, sicuramente non è quello.

E allora a chi si stava riferendo? Ai trans e alle trans? Allora perché non dire questa parola ma lasciarla nell'ombra, nel limbo del 'detto/non detto'? Gaffe involontaria?

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: