Al Qaida vuole Harry

Specchio specchio delle mie brame, chi è il più desiderato del reame? Il principino Harry. Ma non solo dalle ragazze, lo vogliono anche i terroristi legati ad al Qaida. Il Sun ha lanciato l'allarme sull'alto valore simbolico che avrebbero per i gruppi estremisti mediorientali il rapimento o l'uccisione del 22enne figlio di Diana.

All'origine di tutto c'è l'annuncio dell'invio del principe sul suolo iracheno con il suo reggimento, nell'ambito dell'impegno militare britannico in Medio Oriente.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: