Europride 2011: e orgoglio sia!

Europride 2011: e orgoglio sia!

[Il post è stato aggiornato nel corso dell'Europride; la lettura corretta è dal basso – fine del testo – verso l'alto]

update, ore 19,13:

La testa del corteo è entrata al Circo Massimo, mentre la coda è ancora in via dei Fori Imperiali in prossimità del Colosseo.

Europride 2011: e orgoglio sia!

La testa del corteo è quasi arrivata al Circo Massimo, la coda è ancora un bel po' distante. Si ha così un simpatico effetto di abbraccio rainbow al Colosseo.

Europride 2011: e orgoglio sia!

Giunge anche il saluto di Gianni Alemanno:

“Il dato più importante della manifestazione dell'Europride è che abbiamo smentito ogni illazione di Roma come città intollerante: oggi abbiamo dimostrato che la Capitale è accogliente, consente a tutti di manifestare i propri orientamenti e scelte ed è tollerante”.

Segnaliamo la diretta di RaiNews che è veramente ben fatta con gli arguti commenti in studio di Andrea Pini.

Europride 2011: e orgoglio sia!

update ore 18,50

Mentre il corteo dell'Europride sfilava all'altezza del Colosseo alcuni membri di Forza Nuova hanno esposto due striscioni: ”Roma capitale della tradizione" e "Forza Nuova". Gli striscioni hanno avuto, però, vita breve: dopo circa un minuto sono stati tolti.

È giunto, intanto, il saluto anche del sindaco di Bologna, Virginio Merola, che ha detto che l'Europride:

rappresenta un momento importante della lotta per i diritti civili di lesbiche, gay, bisessuali e transgender in Europa

update ore 18,30

Scrive Aelred:

Come al solito c'è di tutto al Pride: canottiere, toraci in bella vista, gente vestita elegante, mise da grande occasione. E tantissimi semplicemente in bermuda e maglietta.

Europride 2011: e orgoglio sia!

Europride 2011: e orgoglio sia!

Alcune foto dell'Europride dal sito di Repubblica.

La partecipazione al Pride è incredibile: un fiume di persone in festa!

Europride 2011: e orgoglio sia!

update, ore 18,00:

Nicola Zingaretti, presidente della provincia di Roma, ha dichiarato in una nota:

“Il corteo dell'Europride sta colorando Roma con una manifestazione pacifica e festosa. È l'ennesima testimonianza che il nostro Paese ha voglia, in tutti i campi, di essere più vicino all'Europa. L'unica cosa che possono fare ora le istituzioni è essere coerenti mettendo da parte dubbi e paure sulla legge contro l'omofobia e riconoscendo maggiore cittadinanza ai diritti della comunità Glbt”.

Speriamo che l'appello di Zingaretti venga ascoltato...

Alcune dichiarazioni dei partecipanti all'Europride. Paolo Ferrero, segretario di Rifondazione Comunista, ha detto:

“Siamo qui per rivendicare un Paese civile, in cui i diritti siano per tutti, contro una classe politica, quella italiana, che è trasgressiva di notte ma bigotta di giorno”.

Nichi Vendola dalla testa del corteo ha dichiarato:

“Questa piazza lancia un messaggio semplice e forte: la diversità è una ricchezza, non una minaccia”.

La showgirl Stefania Orlando:

L'Europride è importante per rivendicare il diritto a potere amare

update ore 17,17

Scrive Aelred da Roma:

La folla è imponente e c'è moltissima gente a fare ali ai lati della strada. Si procede con lentezza e sinceramente era dal World Pride del 2000 che non vedevo così tanti partecipanti a un Pride italiano.

update ore 17,13

Mentre si svolge l'Europride, ai piedi della statua di San Francesco in piazza San Giovanni a Roma, una quarantina di appartenenti di Militia Christi stanno tenendo un sit-in di protesta. Hanno innalzato due striscioni: "No al gay pride, Alemanno vergogna", "No al gay pride sì alla famiglia".

Intanto, giunge la notizia che all'Europride partecipano anche una delegazione dell'Ambasciata USA in Italia e una delegazione dell'Ambasciata USA in Vaticano!

Europride 2011: e orgoglio sia!

update ore 17,08

Balletto di cifre, un classico di ogni Pride: la Questura parla di 500mila presenze, gli organizzatori parlano di un milione e mezzo.

Diversi sono i carri dell'Europride 2011. Il corteo, come abbiamo detto, è aperto dai bikers e dallo striscione Roma Europride 2011. L'elenco dei carri è il seguente:


  • Comitato Roma Europride

  • Mario Mieli

  • Cassero Bologna

  • Radio DeeGay

  • Trenino Famiglie Arcobaleno

  • Agedo

  • Muccassassina

  • Coming

  • Orsi

  • CLR

  • Breccia

  • Barattolo Pride

  • Orgogliosamente TLGBIQ

  • Gorgeous

  • Coordinamento Arcigay Lombardia

  • CIG Arcigay Milano

  • Join the gap

  • CGIL

  • Arcilesbica Nazionale

  • Movimento Omosessuale Sardo

  • Giovani Arcigay

  • Certi Diritti

  • Gaysmile/Europa Multi Club

  • Splash Roma

  • Gay Center

  • Friendly Versilia

  • I-Ken

  • Alcova

  • La Roboterie

  • Amnesty International sezione italiana

  • Arcobalena buddisti gay e lesbiche

  • Gaia 360° e donne in rete

  • Natalì Gay Bar

  • Associazione Arcobaleni in marcia

  • Italia dei Valori

  • Sinistra Ecologia Libertà

update ore 16,35

Nichi Vendola è arrivato all'Europride. Ha dichiarato:

“Abbiamo bisogno di vivere in un paese che rispetti le diversità, non sono una minaccia ma una ricchezza. [Essere oggi] all'Europride significa testimoniare la necessità che l'Italia possa diventare europea, adeguando i propri standard di diritti civili. Il nostro è un Paese in cui si fa fatica anche a bandire l'omofobia, che è stata sdoganata, vive perfino nel lessico istituzionale”.

Ci scrive Aelred:

Pronti via. Con solo pochi minuti di ritardo il corteo è partito. Ma sempre più persone arrivano ad aggiungersi alla folla. C'è il sole e le tenute estive prevalgono. In marcia!

Pare che al corteo ci sia anche il porno attore Carlo Masi con il suo compagno.

update ore 16,18

L'Europride 2011 è ufficialmente partito. Il Pride è aperto da cinque bikers. Tra i partecipanti la parlamentare del Pd, Anna Paola Concia, il segretario della Fds, Paolo Ferrero, Franco Grillini, e la starlette Stefania Orlando. In piazza anche il carro dell'Idv e quello dei Radicali.

Europride 2011: e orgoglio sia!

update ore 16,15

Tra i vari slogan che si leggono a Roma ci sono:


  • "Proteggimi, assicurami, reprimimi, pensionami, e soprattutto fammi sposare"

  • "Uguali nell'amore, diversi nei diritti, insieme per difenderli"

  • "L'amore tra uguali non è così diverso"

Anche Fli e GayLib sventolano le loro bandiere all'Europride 2011.

In attesa che la sfilata dell'Europride parta, ascoltiamo l'inno ufficiale di questo Pride: A far l'amore comincia tu di Raffaella Carrà.

Europride 2011: e orgoglio sia!

Mentre il corteo si sta formando, ecco altre foto che Aelred ci manda direttamente da Roma. Nel frattempo la Polverini si è recata al Pride per portare il suo saluto e per dire che la regione farà di tutto per combattere l'omofobia:

“Ho scelto di partecipare all'Europride perché ho accolto l'invito che mi è arrivato dagli organizzatori e dalle associazioni che nel Lazio lavorano costantemente con la Regione. Credo sia giusto essere qui perché dobbiamo essere presenti come istituzioni”.

Pierluigi Bersani ha fatto sapere che ci sarà al Pride, ma ancora non si è fatto vivo.

Nel frattempo pare che Lady Gaga potrebbe cantare anche Alejandro, oltre che Born this way.

Europride 2011: e orgoglio sia!

Europride 2011: e orgoglio sia!

Tra poco i siti di news inizieranno a pubblicare le foto dell'Europride: solitamente i fotografi scelgono le foto “più spinte”. Noi, invece, vi mostriamo foto “normali” che difficilmente trovano posto sulle pagine dei giornali e in tv. Perché il pride è una festa di tutti, una vera festa e non uno spettacolo per provocare nessuno!

Ecco due scatti in diretta da Roma, in attesa della partenza del corteo.

de 2011: e orgoglio sia!

Europride 2011

update ore 15,37

Da Roma Aelred ci manda la foto qui sopra e dice:

C'è qualche nuvoletta in lontananza ma su piazza della Repubblica splende finalmente il sole mentre i carri sono già pronti, qualcuno dà gli ultimi ritocchi e si comincia a formare il corteo dell'Europride 2011, qui a Roma dove la manifestazione, con l'intervento di Lady Gaga è la notizia del giorno. Alla spicciolata si radunano gay, lesbiche, travestite variopinte, trans, etero con i loro amici lgbt. E famiglie intere, di quelle che piacciono a Benedetto XVI - formate da maschio e femmina con i figli - ma evidentemente solidali con le istanze della comunità lgbt

Update, ore 15,30
Le agenzie di stampa iniziano a battere la notizia dell'inizio dell'Europride: si mette in risalto la presenza di diversi carri e, soprattutto, di diverse migliaia di partecipanti che da circa un'ora stanno affluendo in Piazza dei Cinquecento. In questo momento è esiguo il numero delle forze dell'ordine schierate prevalentemente con vetture della Polizia municipale.

Europride 2011: Queerblog ci sarà (e aspetta anche le vostre foto)

Ci siamo! I partecipanti all'Europride 2011 si stanno recando al luogo del raduno per iniziare, alle 16, la sfilata. A Roma ci sono un po' di nuvolette, anche se ora è uscito il sole.

Aelred, che sta seguendo per Queerblog l'Europride a Roma, ci fa sapere che ieri sera c'era un arcobaleno di luce proiettato su Porta Maggiore. Al momento attuale si vedono tanti ragazzi soli in coppie o in gruppo che si dirigono verso la stazione Termini. Mentre anche lui si recava al luogo del raduno, ha carpito questa conversazione di un ragazzetto etero al telefono:

“Stasera c'è Lady Gaga al Circo Massimo ma per l'Europride, cioè il Gay Pride TOTALE"...

Seguiteci per restare aggiornati!

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: