I Radicali contro Carlo Giovanardi: "È omofobo, non può andare all'Onu!"

carlo giovanardi criticato dai radicali

Che ogni occasione sia buona, ultimamente, per sentire attaccare i gay da parte di Carlo Giovanardi, non è sicuramente un mistero. Da pubblicità a idee sue che esprime alla prima occasione, il politico non dimostra alcuna simpatia o alleanza verso la causa Lgbt. E così, il gruppo dei Radicali ha indirizzato un'interrogazione parlamentare rivolta al gooverno, sul tema della lotta all'Aids e sulla presenza di Giovanardi alla Conferenza Onu che si terrà dall'8 al 10 giugno 2011.

Si chiedono, infatti, se il governo non ritenga troppo riduttivo inviare il sottosegretario Carlo Giovanardi alla conferenza Onu che avrà come tema la lotta mondiale all'Aids. Le posizioni di sapore omofobo hanno dell'uomo hanno dato vita ad una riflessione:

"Dunque vorremmo sapere se le proposte da lui annunciate sul proporre la cancellazione delle politiche sulla riduzione del danno siano realmente rappresentative delle posizioni del governo e su quali basi scientifiche, a questo punto, si basa tale decisione"

Fonte | Corriere via Radicali

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: