Europride 2011: Volantini del Popolo della Libertà contro l'evento?

no all'europride Alemanno aveva dato il benvenuto ai gay in occasione dell'Europride 2011. In molti avevano applaudito alla sua scelta, altri avevano scosso la testa, per nulla convinti dalla sincerità delle sue parole. Ed ecco, invece, arrivare un messaggio opposto dal Popolo delle Libertà.

"No all'Europride, firmato Popolo della Libertà"

Il Comitato organizzatore dell'Europride 2011 ha subito evidenziato l'incoerenza e l'offesa del messaggio:

"Il messaggio è totalmente opposto rispetto a quanto udito dal sindaco della Capitale Gianni Alemanno che ha offerto il suo benvenuto alla manifestazione dichiarando: “i partecipanti di EuroPride qui a Roma devono sentirsi a casa loro, accolti e rispettati da tutti."

Persino Renata Polverini aveva ammesso l'importanza di questa manifestazione. Diretta e coincisa la risposta a questi volantini:

"L’intolleranza che leggiamo su quei volantini, e che viene dal centro-destra, non ci fa sentire a Roma come se fossimo a casa nostra."

Via | Europride

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: