Palermo Pride: aggressione in piazza a tre donne durante il gay pride - Foto

aggressione omofoba al Palermo Pride

Brutte notizie arrivano direttamente dal Palermo Pride (qui la gallery). Al termine della manifestazione, mentre stavano smontando alcuni carri utilizzati nella sfilata, tre donne dell'organizzazione (due volontarie e la segretaria di Arcigay Palermo) sono state molestate da un gruppo di persone. In venti, un gruppetto non esiguo, le hanno insultate, palpeggiate, lanciato contro una bottiglia di birra e inseguite per la strada.

La polizia era lontana e anche la folla di persone, così le tre donne sono rimaste in balia del bullismo omofobo. L'Arcigay denuncia l'accaduto:

"L'associazione valuterà, insieme con il coordinamento Palermo pride e con le volontarie coinvolte, se procedere a una denuncia verso gli aggressori, che potrebbero anche essere stati inquadrati nelle foto scattate dai partecipanti al pride. Il bilancio complessivo del Pride resta comunque grandemente positivo: pochi imbecilli non sono riusciti a rovinare una giornata di festa e di celebrazione delle libertà civili e dei diritti umani"

Resta sempre quello il problema alla base della civiltà. Gli imbecilli. Che in questo caso erano "pochi", ma in altre circostanza possono essere molti di più. In ogni caso sono, sempre, troppi.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: