Il figlio vietnamita di Angelina Jolie e Brad Pitt

Nel novembre scorso Brad Pitt e Angelina Jolie avevano fatto una visita a sorpresa in un orfanotrofio di Ho Chi Minh City e, considerati i due bambini già entrati a far parte della loro famiglia attraverso l'adozione, le loro intenzioni erano abbastanza decifrabili.

Al Tam Binh, questo il nome dell'orfanotrofio, le due star di Hollywood hanno fatto la conoscenza di un bambino vietnamita di quattro anni che sarebbe stato scelto senza indugi da quelli che potrebbe diventare ora per lui mamma e papà.

Ora, dopo le anticipazioni dei giorni scorsi, pare che la faccenda dell'adozione sia in via di ufficializzazione: la coppia è passata alle scartoffie. Il giornale vietnamnita The Thanh Nien ha infatti dato notizia che sarebbe stata presentata una domanda di adozione alle autorità competenti.

  • shares
  • Mail