Europride 2011: Il Pdl vuole bloccarlo e tuona contro

europride roma pdl all'attacco

Dopo tutte le esternazioni, forse erano stanchi di proferire solo parole. E così vogliono passare ai fatti. L'Europride proprio a Roma? Tragedia! Orrore! Si deve correre all'attacco. Ed ecco che il Pdl ha deciso di sferrare un altro duro colpo contro contro l'orgoglio gay. Ecco le parole de i consiglieri Augusto Caratelli, Fabrizio Sequi e Marco Veloccia:

"Non tutti sanno infatti che tre mesi fa all’interno del giardino di piazza Vittorio sono stati spesi 40.000 euro da parte di Roma Capitale e di tutta la comunita’ cittadina per riparare i danni procurati dalle precedenti manifestazioni, come buche, rotture di lastre di marmo, manto erboso rovinato, staccionate divelte, panchine rotte ecc. da parte di furgoni e camion che, fregandosene del rispetto del bene comune, hanno parcheggiato i loro autocarri all’interno del giardino. Ora, con l’Europride ancora una volta si cerca di violare la serenità dei residenti e dei commercianti con provocazioni, come quella di installare decine di gazebi sul manto erboso e sul pavimento del giardino appena rifatto. Se questa manifestazione verra’ autorizzata all’interno del giardino ci costringerà a fotografare ogni arredo del giardino, ogni pianta, ogni pavimento e addebitare tutte le spese a coloro che si renderanno protagonisti di eventuali danni. Ricordiamo a tutti che sono stati posizionati dei pali agli ingressi del giardino per evitare appunto che furgoni o camion possano violare l’area verde. Quindi, anche le mamme dell’Esquilino protesteranno con forza il giorno dell’inaugurazione della manifestazione, insieme a noi, se un solo mezzo a motore entrerà all’interno dell’area verde"

Ma rilassarsi? Una camomilla, no? Che ansia...!

Mancano poche settimane e già si minaccia e si mandano avvertimenti pubblici. E questa dovrebbe essere accoglienza? Gay dei paesi europei che arrivano a Roma e vengono già ammoniti ancora prima di aver messo piede nella Capitale. Ma, del resto, di fronte a queste dichiarazioni politiche, non sembra assurdo sperare in una legge contro l'omofobia se non viene persona un'occasione sola per mostrare l'insofferenza verso il mondo Lgbt?

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: