Inghilterra: niente baci tra gay e lesbiche prima delle 21 in tv?

brookside lesbo tv

In Inghilterra vogliono vietare abbracci, baci o immagini esplicite (?) tra gay prima delle 21, in tv. Tutto è nato da un abbraccio e bacio lesbo nella soap Brookside, andata in onda prima del loro ideale coprifuoco (foto). La proposta è dell'associazione Unione delle Madri e vorrebbe vietare qualsiasi riferimento alla sessualità (e se comprende quella eterosessuali, figuriamoci tra due uomini o due donne...). Tra le critiche (e le criticate) anche Christina Aguilera e Rihanna per le loro esibizioni troppo hot nei programmi tv.

In Inghilterra, ogni soap opera ha almeno un personaggio gay o lesbo all'interno della trama (e meno male!) e questa notizia, a quanto pare supportata dal primo ministro David Cameron, sta sorprendendo molte persone. A scendere in campo tra i primi, anche l'attrice Brooke Vincet, che interpreta la giovane lesbica Sophie Wesbter nella nota Coronation Street. Tramite il suo Twitter personale, dichiara:

"Confido nell'intento di David cameron di supportare l'uguaglianza di diritti. Penso che se i baci tra persone dello stesso sesso è ciò che ritiene prioritario da cambiare e su cui si sta concentrando, il nostro paese ha seri problemi"

Via | Just Out

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: