Baci tra gay? Il sindaco di Treviso li multerebbe!

gian paolo gobbo baci gay multa

Ci lamentavamo per l'intolleranza mostrata nei confronti del manifesto pubblicitario dell'Ikea? Carlo Giovanardi e la reazione di Giorgio Merlo vi avevano provocato uno sventolamento di eliche nelle vostre parti basse? Non avevate ancora letto nulla...

Corso in difesa di Giovanardi, nel programma La Zanzara su Radio 24, il sindaco leghista di Treviso Gian Paolo Gobbo ha minimizzato il problema dell'Ikea e ha attaccato il concetto di esasperazione. E voi penserete: se si riferisce a cinque uomini che fanno una gang bang davanti ad una Chiesa forse è il caso di storcere il naso, no? È questa l'esasperazione di cui parla Gobbo? No, no...

"Il problema non è quello dei manifesti dell’Ikea, non è fine a se stesso: il problema e’ quando c’è l’esasperazione e ci si mette nelle piazze e nei giardinetti: si tratta di decoro pubblico. Io multerei due uomini che si baciano in un parco della mia città. Certe cose si facciano in situazione private"

Dichiarazione di un sindaco. Del sindaco della città di Treviso.

Io sono certo che fra poco, qualcun altro arriverà a dire: "Già le città sono inquinate, poi se pure 'sti froci continuano a respirare...!"

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: