KARMA B-EING

Non chiamatele drag queen! I Karma B sono un duo (originariamente un trio) di performer "dalla mutevole identità", di origine siciliana, che attualmente si esibiscono a Roma ma si sono fatti conoscere in tutta Italia. "[KARMA B-EING] 2 / People Becoming Art" è il titolo di una esposizione di manufatti e costumi di scena che racconta dieci anni di attività del duo, che viene presentata domani e si potrà visitare fino al 21 marzo presso il concept store di ContestaRockHair in via degli Zingari.

L'appuntamento è alle ore 19.30 con un vero e proprio happening di inaugurazione, che si arricchisce di una performance e un’installazione ad opera dei Karma B. Ne danno comunicazione gli amici di Contesta (non chiamateli parrucchieri!), che vogliono rievocare con questa mostra "un decennio di frequentazione , di stima professionale e collaborazione creativa":

ContestaRockHair da sempre attento a tutte le forme dell’arte e alla sua sperimentazione, ospita in uno dei suoi spazi questa particolare espressione creativa, nella quale i due artisti indossano i propri manufatti e li rendono vivi, offrendogli un’anima e prestandogli un corpo…anzi due! Se sia la persona a dare un significato all’oggetto o l’oggetto a rivestire di senso chi lo indossa, è questione che il pubblico valuterà direttamente, assistendo a tutte le fasi della trasformazione: trucco,vestizione, immedesimazione, interpretazione del costume di scena.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: