Bella fiducia signor Prodi!

Ormai, come tutti voi saprete certamente, il governo Prodi ha ottenuto ieri sera la fiducia del Senato, riuscendo così ad avere il via libera a continuare nel suo operato. E questo è un fatto. Fermo restando che siamo comunque contenti, a nostro modo, che il governo sia stato messo in condizione di procedere e che non sia tornato alle destre, vale forse la pena però dedicare due righe di commento a qualcosa che piacevole agli occhi di chi scrive non è stato.

Ma vi pare normale che dopo quello che è successo e dopo aver ottenuto una così risicata (162 contro 157), sudata, contrattata, sudicia maggioranza Prodi si sia messo ad esultare come ad una partita di calcio? No dico, ma cosa c'è da ridere e darsi il cinque? Già trovavo scandaloso che l'opposizione quando il governo è caduto sia esploso in un tifo da stadio, perché lo ritengo irrispettoso nei riguardi di un paese e dei suoi cittadini che in una caduta di governo non vivono mai un momento felice e positivo. Ma lo stereotipo, si sa, vuole la destra grezza e sbruffona per cui c'era da aspettarselo. Ma che pure Prodi, dopo dei giorni così difficili e dopo aver ottenuto la possibilità di procedere praticamente con una spinta e un calcio in culo, si metta ad esultare io lo trovo davvero intollerabile.

Non ci bastava Berlusconi con la sua totale incapacità a gestire con classe e garbo il ruolo politico? Ora ci si deve mettere anche Prodi con questo atteggiamento da bar dello sport? Secondo me con una maggioranza come questa c'era solo da andare avanti, anche con un certo imbarazzo. Altro che gimme five... Non solo. ha pure dichiarato: "Meglio di così non poteva andare". Contento lui. Ma di che pasta è fatta sta gente? Dove ha la dignità?

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: