Usa: gli immigrati gay sposati chiedono il permesso di soggiorno permanente

green card gay

Una notizia che non dovrebbe essere propriamente.. una notizia. Obama ha dichiarato incostituzionale la Defense of Marriage Act, rendendo così anche riconosciuti i matrimoni gay. E or, giustamente, gli immigrati negli Usa, chiedono a gran voce di possedere la green card. Il permesso di soggiorno permanente che assicura la cittadinanza verrà chiesta anche da coloro che, stranieri, hanno sposato una persona dello stesso sesso nello stato americano.

A sottolineare la differenza di trattamento sul New York Times è l'avvocato Richard Socarides:

"Se sei straniero e sposato in una coppia eterosessuale hai il diritto di rimanere e lavorare, se sei gay vieni deportato"

Ora si spera che le uguaglianze e i diritti riescano ad essere pari al 100%.

Fonte | New York Times via Libero

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: