Sui DiCo non è ancora detta l'ultima parola

Entro 15 giorni il disegno di legge sui DiCo dovrebbe arrivare al Senato ed essere discussa per verificare la responsabilità di tutti. E' quanto ha affermato la ministra per le Pari Opportunità Barbara Pollastrini.

Nonostante tra le priorità del governo, nei famosi 12 punti, i DiCo non compaiano nemmeno, continuano a ricoprire un'importanza strategica. Dai DiCo dipende infatti il futuro dell'esecutivo di Prodi. Mauro Fabris dell'Udeur ha dichiarato:

"Il governo scrivendo il ddl ha fatto più di quello che doveva, ora non deve più occuparsene".

Quello che pensa il senatore Andreotti lo abbiamo già saputo. E visto che la fiducia al governo per proseguire nel suo lavoro pare dipendi molto proprio dalla rinuncia ai DiCo, ci sembra il caso di dire che: si prevedono tempi bui...

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: