Sei gradi di separazione rock

Ultimo post per capire quanto il rock non sia poi così lontano dai gay. Per ricapitolare quanto è stato detto/scritto nelle settimane precedenti ho deciso di rifarmi alla teoria enunciata nel 1929 dallo scrittore ungherese Frigyes Karinthy, secondo il quale qualunque persona può essere collegata a qualunque altra attraverso una catena di conoscenze con non più di 5 intermediari.

Prima di spiegare la nostra catena, dobbiamo stabilire il primo e l’ultimo anello che, nello specifico, saranno la canzone “gay bar” degli Eletric Six e “Rize” di David La Chapelle.

Ricapitolando. Qualche settimana fa il sito d’informazione omosessuale realizza e pubblica un sondaggio, secondo il quale le icone degli omosessuali sono ancora Madonna, Raffaella Carrà e quant’altro. Possibile che nel 2007 musicalmente i gay siano rappresentati solo da bionde?! Ovviamente No. Provo a cercare sui siti di video sharing qualcosa che smentisca questo stereotipo; trovo “gay bar” degli Eletric Six >(guarda il video » » »).

Non contento, come alcuni degli utenti che commentano il post “i gay sono rock”, provo ancora a cercare nuovo materiale. Su suggerimento di fran recupero da youtube.com la versione alternativa di “gay bar” (quella per intenderci con protagonisti Gorge W Bush e Tony Blair, guarda il video » » »).

Trattando di Stati Uniti e di videoclip innovativi ho proposto su queerblog.it il video dei Killers realizzato da Tim Burton >>(guarda il video » » »).

Parlando di Tim Burton, regista celebre per alcuni film da animazione con protagonisti degli scheletri, ci siamo indirizzati verso il primo successo dei Chemical Brothers “Hey Boy, Hey Girls” (guarda il video » » »).

Alla catena, spiegata nelle puntate precedenti, mancano però due anelli che aggiungo in occasione di questo post.

I fratelli chimici, sempre molto avanti musicalmente, nel 2005 pubblicano “Push the Button” dal quale viene estratto il singolo “Galvanize”, uno dei primi videoclip dedicati al krumping protagonista anche del recente film di David La Chapelle “Rize”.

[sopra Galvanize dei Chemical Brothers]

[sopra il trailer di Rize]

I 6 gradi di separazione in breve:

Eletric Six » “Gay Bar” (Bush version) » “Bones” dei Killers » “Hey Boy, Hey Girl” » “Galvanize” » “Rize”.

  • shares
  • Mail