Ballando con le stelle 9, Lea T: "Se la mia presenza può aiutare qualcuno, sarò ancora più felice"

Recente intervista della modella brasiliana, nata uomo, al Corriere della Sera.

Ballando con le stelle 9, Lea T: "Se la mia presenza può aiutare qualcuno, sarò ancora più felice"

Tra i nomi di spicco della prossima edizione di Ballando con le stelle, troviamo anche quello di Lea T, modella brasiliana molto famosa e figlia dell'ex calciatore della Roma, Toninho Cerez.

Inizialmente nata maschio ha deciso di cambiare sesso e da Leandro ecco Lea T. A sostenerla, la famiglia che non l'ha mai abbandonata e che, giustamente, rappresenta l'opinione più importante per la bella modella:

"L’unico giudizio che conta è quello della mia famiglia. Se qualcuno fatica a capire un percorso forte come il mio mi spiace, ma non posso farci niente"

La sua partecipazione al programma di Milly Carlucci ha anche una scopo per lei:

"Se la mia presenza può aiutare qualcuno a lottare o a sentirsi meno solo sarò ancora più felice. Ho seguito un percorso che forse era già scritto nel destino. C’è voluto coraggio e tanta forza"

Anche perché, ancora oggi, non mancano i momenti di sconforto o di poca sicurezza personale, come chiunque:

"Anche quando sfilo un po’ di timore l’ho sempre. Di non essere all’altezza, di non soddisfare le aspettative di chi affida a te l’immagine (come Givenchy che l’ha lanciata nel mondo della moda nel 2010, Ndr)"

Ballando con le stelle inizierà il prossimo 5 ottobre su Rai Uno

  • shares
  • Mail