Il Giornale sconsiglia "I ragazzi stanno bene": 'Perché due lesbiche e non due donne etero sterili?'

i ragazzi stanno bene il giornale

Vi abbiamo già parlato in diverse occasioni del film 'I ragazzi stanno bene'. Candidato a 4 premi Oscar, amato dalla critica e anche dal pubblico, il film ha riscosso successo ovunque. E proprio in Italia uscirà questo weekend. Sarà tra i primi posti nel box office? Lo sapremo solo lunedì. Ma nel frattempo, è curioso vedere come sia addirittura stato scelto per essere "lo sconsiglio della settimana" da parte del quotidiano Il Giornale. Sorprendente? No, assolutamente. Ma il film è stato non solo definito banale e scontato:

"Tanto rumore, quattro esageratissime nomination agli Oscar comprese, per nulla. Che bisogno c'era di ingaggiare due lesbiche? La storiella sarebbe stata tranquillamente in piedi anche con una coppia etero, ma sterile. Bah. Buoni sbadigli a tutti"

Perché due lesbiche? Perché è la trama, perché non ci deve essere sempre una giustificazione assoluta per volere una coppia lesbo come protagoniste di un film. Per lo stesso motivo per cui Rossella O'Hara è eterosessuale e non lo sono i personaggi di Brokeback Mountain. Perché - cosa forse non così evidente per tutti - le lesbiche e i gay esistono. Ed esisteranno per sempre e da sempre.

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: