La polizia scozzese è più attenta ai gay di quella di San Francisco

La polizia scozzese è più attenta ai gay che non quelal di San Francisco

Pare che la polizia scozzese sia più attenta alle necessità della comunità gay che non quella di San Francisco. Ad affermarlo è Lisa Buchanan, consulente per la diversità della polizia scozzese, che ha trascorso alcuni mesi con la polizia di San Francisco. Lisa assicura che in Scozia la polizia è più aperta e attenta verso i crimini a matrice omofoba e mette più impegno nel risolverli che non i colleghi di San Francisco. La Buchanan basa questo suo confronto anche sul fatto che le persone in Scozia hanno un forte concetto di comunità e che, al contempo, gay e lesbiche scozzesi hanno meno timore di denunciare eventuali atti omofobici.

Dal 2009 la polizia scozzese è molto impegnata nel contrastare gli atti di odio contro le minoranze e ha realizzato un manuale ad uso interno con le indicazioni su come gli agenti debbano comportarsi in casi di violenze dovute a motivi di orientamento sessuale, genere, disabilità, razza o religione.

Che belle queste sfide in cui si gareggia a chi si impegna di più nel difendere le persone!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: