Campagna di sensibilizzazione gay per il mondo Lgbt nel Kentucky

kentucky gay campagna sensibilizzazione

"Se lui può combattere per il nostro Paese perché dovrebbe combattere per trovare un lavoro nel Kentucky?"
"Ha vissuto trent'anni con l'amore della sua vita, chi siamo noi per dirle che non può andare a farle visita in ospedale?"

Queste sono due frasi ad effetto scelte per sensibilizzare l'opinione pubblica nello stato del Kentucky. Secondo un recente sondaggio, ben l'83% degli intervistati avrebbe espresso supporto per proteggere il popolo Lgbt sul posto di lavoro e sugli alloggi. Nel 2004, a lottare contro le discriminazioni gay erano solamente il 65% degli intervistati. Michael Aldridge, direttore esecutivo dell'American Civil Liberties Union of Kentucky, ha commentato in questo modo i dati raccolti:

"I risultati del sondaggio dimostrano ciò molti non hanno alcune idea che i datori di lavoro possono licenziare legalmente la gente gay o trans o negare a loro alloggio o servizio in un ristorante"

Proprio a novembre del 2010, è stato eletto, come sindaco di Lexington, Jim Gray, dichiaratamente gay.

  • shares
  • Mail