A Simon Pegg piace tanto flirtare con gli uomini gay

simon pegg baci i gay

Simon Pegg ha recitato nel film 'La terra dei morti viventi' e ha dichiarato di essere totalmente contrario all'omofobia. Anzi, lui si diverte a flirtare con i gay:

"Non sono mai stato omofobo e mi piace flirtare con i ragazzi gay, sono più facili da abbordare rispetto alle donne. Flirto con i miei amici gay tranquillamente, anche di fronte a mia moglie. Le piace, che sia un pò sfrontato. Si diverte come una pazza."

Pretendo di capire concretamente cosa intenda per flirtare. Fare la profumiera? Tutto qui? Oppure qualche toccatina e bacio intenso sono compresi? Mi immagino la moglie in tutto questo mentre saltella e batte le mani, dicendo "Ancora, ancora! Mettici più lingua!".

Pegg si definisce anche 'noiosamente etero' anche se ammette che la bellezza di certi uomini, come Brad Pitt, è assolutamente innegabile. E, infine, ha una sua teoria sull'omofobia:

"Una volta ho dovuto baciare tre ragazzi per copione: Penso che ogni uomo dovrebbe provare questa esperienza. Un bacio è molto di più di contatto fisico, ci abbiamo riso sopra, al momento, ma non c’era passione tra di noi. L’omofobia si fonda sulla paura dello sconosciuto, come se si avesse timore di cogliere un proprio lato sconosciuto. Ma non è una scelta, è biologico."

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: