Ben & Jerry protesta contro le legge omofoba in Russia

Il noto gelato contro la propaganda anti-gay russa

gelato-sostegno-nozze-gay

In Germania, il gelato Ben & Jerry ha usato i social media per attaccare la legge russa che vieta la cosiddetta propaganda omosessuale ai minori e che mette viete potenzialmente qualsiasi espressione pubblica dell'identità LGBT

Ben & Jerry ha caricato una foto di una delle mucche dalla nota confezione con il segno del picchetto e una foto del presidente russo Vladimir Putin mentre indossa trucco e abbinato allo slogan, 'Mr Putting, togli questa legge!'

Non è la prima volta, per la compagnia, prendere posizioni a favore dei diritti gay. Qualche anno fa, nel 2009, hanno cambiato il nome di un loro gelato in "‘Chubby Hubby" per festeggiare la legalizzazione del matrimonio omosessuale nel Vermont. Non è finita qui: nel 2012 ha creato un nuovo sapore, 'Apple-y Ever After' per sostenere la campagna per le nozze gay in Inghilterra

In questi mesi, in Australia, Ben & Jerry stanno sostenendo la campagna per l'uguaglianza delle nozze omosessuali rinominando il loro Choc Chip Cookie Dough in ‘I Dough I Dough,’

Inoltre non perdono occasione per usare il loro sito web e i social network per sollecitare gli australiani a sostenere le unioni LGbt

  • shares
  • Mail