Zapatero è orgoglioso dell'approvazione del matrimonio gay

Zapatero si vanta dell'approvazione del matrimonio gay

José Luis Rodríguez Zapatero è stato intervistato dalla Televisión Española che, tra l'altro, gli ha chiesto quale sia stata la cosa migliore e quale quella peggiore del suo mandato come Primo Ministro.

Sulla “cosa migliore” Zapatero non ha avuto dubbi: l'approvazione del matrimonio gay. Una legge che ha reso uguali i cittadini spagnoli, eliminando quell'assurda divisione tra cittadini di serie A e serie B e, soprattutto, non permettendo l'esercizio di un diritto sì basilare come quello di unirsi con la persona che si ama. Zapatero ha anche detto che diversi cittadini lo hanno ringraziato per l'approvazione di questa legge.

Come “cosa peggiore” Zapatero ha sottolineato l'impossibilità di dare una risposta soddisfacente a quanti al momento sono disoccupati.

A un tiro di schioppo da casa nostra c'è un Premier che è orgoglioso dei gay e che guarda in faccia alle difficoltà del suo paese. Che strano, eh?

Via | Ambiente G
Foto | La Moncloa

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: