Editore annulla la pubblicazione perché l'autore vuole rivelare la sua omosessualità

Omofobia nello Utah: uno scrittore vuole fare coming out nella sua biografia ma l'uscita del suo libro viene annullata

autore-gay

Un editore ha annullato la pubblicazione di un romanzo poiché uno dei suoi co-autori è gay.

Michael Jensen e David Powers King sono gli scrittori, Woven è il titolo del libro in questione. Era stata annunciata l'uscita nell'ottobre 2013 proprio dalla Cedar Fort Publishing and Media

E Michael stesso si è accorto che, nella sua presentazione all'interno del libro, la sua biografia era stata modificata. Mancava proprio la parte

"vive a Salt Lake City con il suo ragazzo e i loro quattro cani"

Una volta chiedo all'editore, lui ha ammesso di temere di perdere il sostegno con gli affiliati della Latter Day Saints. A quel punto Michael ha proposto di cambiare la parola "ragazzo" con un neutro "partner". Ma non ne volle sapere: ogni riferimento possibili al suo compagno doveva sparire.

Poi la situazione è degenerata:

"Ha anche cominciato a dire cose inappropriate su come Dio mi aveva dato un pene per una ragione. E' stato molto imbarazzante, poi ha minacciato di pubblicare Woven senza i nostri nomi attaccati o senza le nostre biografie. Anche se siamo delusi che Woven non verrà pubblicato per quando abbiamo inizialmente previsto, avremmo di gran lunga preferito un editore che ci supporta pienamente"

Via | GayStarNews

  • shares
  • Mail