Film porno gay: Raging Stallion e Falcon Studios si uniscono

Adam Champ e Roman Heart

Non passa giorno in cui da qualche parte non si sentono gli effetti di questa benedetta “crisi” (che è finita, forse non è finita, finirà e via dicendo). Anche l'industria del porno ne risente, tanto che due grandi case di produzione di film porno gay quali la Raging Stallion e Falcon Studios si uniscono. Grazie a questa fusione e compenetrazione (oooopssss...!) si potranno avere nuove storie “incrociate” per così dire.

Avremo, così, che gli attori in esclusiva di una casa e dell'altra si incontreranno di persona per vedersi faccia a faccia o... vedere altro che verrà loro proposto. Dalle case di produzione assicurano, comunque, che i temi classici continueranno a essere portati avanti: petti pelosi, giovani studenti e molto feticismo. Sembra anche che le due case manterranno i loro nomi e non ne creeranno uno nuovo.

La nota positiva – per quanti amano il porno gay – sarà un abbassamento dei prezzi dei film. Insomma: più porno gay per tutti!

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: