Il video di Applause è ufficiale, ma Lady Gaga ritorna tra le polemiche

Il video ufficiale di Applause è finalmente disponibile, ma Lady Gaga ha ben poco da festeggiare: certo, le visualizzazioni schizzeranno senz'altro alle stelle, però non si può certo dire che questo lavoro - il primo del nuovo Artpop - sia agli stessi livelli dei singoli precedenti. Non che Applause sia poco orecchiabile - anzi: è decisamente radiofonico come pezzo -, ma, confrontata a Born This Way, per esempio, non c'è proprio storia.

Veniamo pure al video: siamo dinanzi a un filmato che sembra non avere senso e che forse si capisce solo dopo che lo si è visto più volte; anche in questo caso, insomma, sono lontani i tempi dell'oro e i rivali della Germanotta non potevano lasciar passare tutto inosservato (d'altra parte, diciamocelo, alcune espressioni di Lady Gaga sono davvero inquietanti...). Niente di scandaloso, comunque: Applause non sarà un ritorno nel mondo della musica con i fiocchi e i controfiocchi, ma non è neanche un singolo da buttare. Gaga, per di più, sa il fatto suo e il successo è a dir poco assicurato.

Anche la storia con Taylor Kinney va a gonfie vele

Intanto, continuano a crescere le voci di corridoio che vogliono la cantante presto sposa di Taylor Kinney: dopo un periodo di crisi dovuto alla lontananza e alle accuse di tradimento ai danni del bellissimo modello, la coppia sembra intenzionata a convolare a nozze nel 2014. Applausi.

  • shares
  • Mail