14enne gay si suicida. Troppi insulti su facebook

Kameron Jacobsen era gay. Aveva 14 anni. La scorsa settimana Kameron ha deciso di suicidarsi. I suoi compagni di scuola, la Monroe Woodbury High School di New York, lo insultavano.

A loro la sua omosessualità faceva ridere. On e off line. Sulla propria pagina di facebook Kameron leggeva gli insulti delle persone che già lo deridevano a scuola. David Bernsley, preside del liceo di Kameron, ha organizzato un’assemblea per aiutare gli studenti sotto shock dal suicidio. La storia di Kameron non è un caso isolato. Negli Stati Uniti sono sempre di più gli adolescenti, vittime del bullismo omofobo, che decidono di suicidarsi.

Ellen DeGeneres e Madonna hanno deciso di realizzare un appello video per sensibilizzare l’opinione pubblica su questi brutti casi di cronaca. Qui e qui trovate i filmati realizzati dalle due donne.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: