Avvenire attacca Zapatero per l'educazione sessuale


Il Vaticano non si arrende e nella sua battaglia a tutto campo contro la modernità, incarnata adesso dal governo spagnolo di José Luis Rodriguez Zapatero, schiera ancora una volta il giornale dei vescovi italiani, Avvenire, che forse parla a suocera (il governo spagnolo), perché nuora (i politici italiani) intenda.

In ogni caso in una corrispondenza da Madrid, Michela Coricelli segnala le polemiche del Forum della famiglia (dimenticando di spiegare che è un'associazione squisitamente cattolica) contro il governo, a proposito delle politiche sul gender.

Poi arriva l'affondo:

Qualche mese fa il Ministero dell’Educazione e quello della Sanità hanno presentato una specie di manuale – intitolato «Guadagnare nella salute della scuola» – rivolto agli istituti spagnoli. Nelle 180 pagine della 'guida' abbondano gli argomenti più differenti: dall’attività fisica alla sana alimentazione, passando per M la lotta contro la droga e l’alcol.

Anche in questo caso il governo ha ritagliato un ampio spazio all’educazione 'affettivo-sessuale', alla prevenzione, alla conoscenza di abitudini sessuali sicure e all’uso del preservativo nell’età 'a rischio'. Fra gli obiettivi principali – secondo le autorità iberiche – ci sarebbe la volontà di evitare gravidanze non desiderate. Ma ancora una volta il manuale è stato accusato di essere impregnato dall’ormai onnipresente ideologia di genere: diverse associazioni di genitori temono che possa essere uno strumento per cercare di 'normalizzare' gravi problemi come l’aborto o per equiparare in toto le relazioni delle coppie omosessuali con la famiglia tradizionale

Qualcuno però dovrebbe spiegare ai vescovi italiani e alla collega giornalista che le relazioni delle coppie omosessuali sono già equiparate a quelle etero, anzi sono considerate a tutti gli effetti famiglia, almeno in Spagna. E che è quantomeno scorretto mettere in contrapposizioni "le relazioni" da una parte e "la famiglia" dall'altra. Ma la Spagna, si sa, è un altro pianeta: noi ci barcameniamo tra il bunga-bunga e il bacchettonismo.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: