La Provincia di Milano aderisce alla Giornata contro l'omofobia

Il Consiglio provinciale di Milano ha aderito alla Giornata internazionale contro l'omofobia che si celebra, come ogni anno, il 17 maggio. È stata approvata con i voti dell'opposizione di centrosinistra e di alcuni esponenti del Pdl la mozione presentata da consiglieri Gandolfi (Idv), Gatti (Rc-Pdci) e Mauri (Pd).

La notizia strappa un plauso ad Arcigay Milano che esprime

profonda vicinanza alle persone trans che subiscono più di tutte la ferocia delle discriminazioni, sperando che le istituzioni approfondiscano e capiscano l'urgenza di iniziative adeguate a sostegno della rimozione di ogni reato d'odio.

Come prevedibile hanno votato contro i consiglieri dell'Udc, in preda al solito rigurgito clericale, e della Lega, compresa la consigliera Agnese Tacchini presidente della commissione Pari Opportunità (!). Il Pdl invece si è diviso in quattro tronconi, ma pochi voti sono bastati per far passare la proposta delle opposizioni.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: