Hollywood gay: il flirt segreto di Clark Gable

Un flirt che il celebre attore di "Via col vento" ed "Accadde una notte" tentò di occultare e nascondere per tutta la vita.

Clark Gable

La fama di tombeur de femmes di Clark Gable è nota al grande pubblico. Le sue numerose avventure a Hollywood ben documentate, ma l’affascinante divo, nel suo fitto carnet di amanti, nascondeva anche un nome che scottava: Billy Haines. Proprio lui, il leggendario divo del Muto di cui abbiamo già avuto modo di parlare più volte in passato. Un incontro avvenuto negli anni venti quando Gable era solo un giovane attore di buone speranze, mentre Haines, all’apice della sua carriera, uno delle stelle più pagate e potenti di tutta Hollywood.

La loro breve storia d’amore ebbe in Joan Crawford una testimone d’eccezione. La grande attrice, amica personale di entrambe le star, confermò più volte l’accaduto. Un accaduto che Clark Gable cercò invece in tutti modi di cancellare, timoroso che il suo vecchio flirt con Haines potesse offuscare la sua fama di gran playboy.

Le cronache di Hollywood ci raccontano infatti come, durante la lavorazione di Via col vento, l’attore lasciasse stizzito il set non tanto per la presenza di Haines (passato a salutare l’amico George Cukor), ma per i commenti maligni di alcuni membri della troupe che erano a ben conoscenza di quella vecchia ma "indimenticabile" liaision.

Via | Gayinfluence

  • shares
  • Mail