Le coppie omosessuali gestiscono meglio i lavori domestici

Le coppie omosessuali gestiscono meglio i lavori domesticiLa facoltà di Scienze della Salute dell'università australiana La Trobe ha confrontato l'esperienza di gestione della casa da parte di 317 coppie gay con quella di 958 coppie etero e ha dimostrato che la ripartizione dei lavori domestici è più egualitaria e imparziale tra le coppie omosessuali che tra quelle etero. Stando all'autrice dello studio, Jennifer Power:

“Spesso le caratteristiche biologiche delle donne e il fatto che siano loro a mettere al mondo i bambini e ad allattare diventano, anche inconsciamente, un pretesto per l'uomo. Che sente di poter attribuire alla donna il ruolo primario di casalinga, e si scarica delle responsabilità. Ma nelle coppie lesbiche, entrambe le donne tendono a farsi carico delle incombenze domestiche, così come del lavoro fuori casa. Ognuno dei due partner partecipa attivamente a quello che fa l'altro. Tutto deve essere negoziato, quando le coppie non hanno ruoli di genere su cui ripiegare. E la negoziazione avviene in base alle preferenze individuali e alle circostanze, e non a presupposti e a preconcetti”.

Non solo nelle coppie lesbiche, aggiungo io (per esperienza diretta). Quanti di voi lettrici e lettori sono in coppia, si riconoscono in questa più equa distribuzione delle incombenze domestiche?

Via | Style
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: