Messico: assicurazione sanitaria, donna lesbica vince la causa per la moglie


Il Sistema sanitario nazionale del Messico riconoscerà i matrimoni tra persone dello stesso sesso ai fini dell'assicurazione sanitaria federale. Merito di una donna lesbica, Lol Kin Castañeda, che ha portato avanti e vinto una causa per includere la donna che ha sposato, Judith Vázquez, come propria moglie secondo il sistema sanitario.

Un giudice aveva già dato ragione alla donna, ma il ministero del Lavoro aveva presentato appello, poi ritirato. Adesso, secondo l'agenzia che gestisce il sistema sanitario, questa novità si applica a tutte le coppie dello stesso sesso unite in matrimonio: come sappiamo, solo a Mexico City esiste il matrimonio per tutti, ma entro il 2011 le nozze celebrate in quel territorio autonomo dovrebbero essere riconosciute in tutti gli stati della federazione.

  • shares
  • Mail