UK, il Principe William condanna pubblicamente l’omofobia