Maxim Russia e la lista dei dieci gay che possono essere “perdonati”