Sochi 2014

Dal 6 al 23 febbraio 2014 si tengono a Sochi, in Russia (la cui grafia corretta è So?i) i XXII Giochi olimpici invernali.

Questi Giochi olimpici portano con sé moltissime polemiche soprattutto per quel che riguarda il rispetto dei diritti delle persone lesbiche, gay, bisessuali e transessuali. In Russia, infatti, vige la legge che vieta la “propaganda gay ai minori”: vale a dire che non si può parlare di omosessualità dinanzi a minori di diciotto anni. Questo comporta tutta una serie di restrizioni, come, per esempio, non poter indossare nemmeno una spillina con la bandiera rainbow, simbolo internazionale nel movimento queer. Le persone LGBT in Russia vengono, di fatto, perseguitate e molti atleti sono a rischio carcere o espulsione nel corso di questi Giochi olimpici.

Nel corso dei mesi si è insistentemente chiesto di trasferire i Giochi olimpici invernali dalla Russia in altri paesi non omofobi: ma tanto il CIO quanto la politica sono stati sordi alla richiesta di rispettare i diritti umani.

In tutto questo si aggiunga anche la posizione di Vladimir Putin che è arrivato ad affermare che le persone omosessuali non avranno alcun problema in Russia a patto che non molestino i minori: in tal modo Putin ha mostrato di confondere ancora una volta omosessualità con pedofilia, e questo tra il silenzio di molti leader mondiali.

Chris Pine contro l'omofobia: "Gay a Sochi 2014? Serve di più per combatterla"

Pensiero acuto da Chris Pine sulle Olimpiadi di Sochi 2014 Continua...

Putin: "I gay stiano tranquilli a Sochi ma lascino stare i bambini"

Vladimir Putin ancora una volta omofobo. Continua...

Per Mario Pescante parlare di diritti gay durante le Olimpiadi è “terrorismo politico”

Assurde affermazioni di Mario Pescante, membro del CIO e presidente Coni dal 1993 al 1998, sul fatto che gli USA mandino... Continua...

L’hockey su ghiaccio è lo sport più gay?

La National Hockey League è diventata la prima disciplina sportiva professionista che ha almeno un giocatore gay in... Continua...

L’autore di YMCA non vuole che la si canti a Sochi come protesta per le leggi anti-gay

Secondo il suo autore, YMCA non è affatto un inno gay e cantarla a Sochi in segno di protesta contro l'omofobia in... Continua...

Cinque lesbiche che hanno lasciato il segno nel 2013

Ecco cinque lesbiche che, secondo noi, hanno lasciato un segno nell’anno che sta per concludersi. Continua...

Sochi 2014, David Cameron non ci sarà

Anche Cameron non ci sarà a Sochi 2014 Continua...

Putin rosica e attacca Obama: "Difendo i valori morali tradizionali contro l'Occidente"

Putin è convinto: il suo comportamento è necessario per difendere i valori della tradizione Continua...

Olimpiadi Sochi 2014: Barack Obama non ci sarà e manda l'attivista gay Billie Jean King

Ottima presa di posizione da parte di Barack Obama: due nomi importanti per le Cerimonie d'Apertura e Chiusura di Sochi... Continua...

Olimpiadi Sochi 2014, Laurent Fabius e Francois Hollande non ci saranno

Assenza importanti a Sochi 2014 per le Olimpiadi invernali Continua...